Lo spazio è il respiro dell’arte e non c’è nulla di più vero
Frank Lloyd Wright

Accoglie e incanta per l’equilibrio degli spazi, per la sobria compostezza dei tavoli, per l’atmosfera sospesa tra l’antico e il contemporaneo che rivela fin da subito l’essenza più intima e vera della sua cucina.

E’ il design che incontra un’eleganza attenta al dettaglio e ai materiali.
E’ la passione per l’arte che vive nelle opere del noto scultore contemporaneo Elio Garis che ha realizzato il divisorio all’ingresso, fluido e suggestivo e la tela rosso fuoco che vibra sul candore delle pareti.

La sala principale e la sua grande vetrata si affacciano sul delizioso dehors studiato come un giardino all’orientale, un piccolo angolo zen da godere a fine pasto o durante l’aperitivo. A lato un piccolo orto offre piante ed erbe aromatiche, raccolte al momento e utilizzate per le tisane da sorseggiare al termine dei pasti.

All’interno legno, rame, pietra e vetro: il lusso è quello dei materiali semplici combinati tra loro con armonia.
Il colore, le forme, gli spazi: l’atmosfera calda e accogliente è il nostro ingrediente segreto per farvi sentire bene, quasi come a casa.

FaLang translation system by Faboba